Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 30 Gennaio 2017 - Juniores

I nostri soliti tre gol li abbiamo fatti... Solo che stavolta ne abbiamo subito uno in più. Si ferma dunque la striscia di vittorie dei nostri Juniores, ma non quella di risultati utili: alla Volpaia, il confronto con la Sancat che ci affianca in classifica si è concluso sul 3-3, non senza rimpianti da una parte e dall'altra.

Che il divario tecnico fra le due formazioni fosse nullo, lo si è visto subito, dato che la prima conclusione degna di nota è arrivata al minuto 21, frutto di una punizione in favore degli ospiti. Poi una chance per noi, resa vana da una buona chiusura dei difensori, e infine un gol divorato dal numero 7 di Coverciano, prima che il solito Mannini gonfiasse la rete per il vantaggio gialloblu. La Sancat era scossa dal gol incassato, e così Mannini, sfruttando la sua grande velocità, è sgusciato tra i due centrali, ha evitato l'uscita del portiere, e, a porta vuota... Ha calciato sul palo. Aveva avuto una buona occasione pure Metti, ma anche in quel caso gli ospiti si erano salvati.

Nel calcio, si sa, vige una regola, quella del "gol sbagliato, gol subito", e, come volevasi dimostrare, ad inizio ripresa è arrivato puntuale il gol del pareggio. Qui è salito in cattedra Baldinotti: il numero 9, titolare dopo diverso tempo da subentrante, ha graffiato il pallone quel tanto che bastava per beffare il portiere e siglare il 2-1, ha visto la sua squadra subire due gol che senza i miracoli di Fanetti sarebbero stati molti di più, e poi ha riacciuffato la partita in extremis con un'altra zampata alla Pippo Inzaghi. Pareggio dunque, ed è un vero peccato visto lo stato di grazia in cui si trovavano alcuni giocatori, ma, tenendo conto delle assenze in difesa e di come si era messa la sfida, ci prendiamo questo punto e continuiamo la nostra marcia, puntando più in alto possibile!