Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 19 Dicembre 2016 - Giovanili

Perdere fa sempre male, si sa. Ma quando si perde una sfida in casa, giocata discretamente, contro un avversario che pareva raggiungibile, visti i cinque punti di distanza, ma che adesso è quinto e ci stacca di otto punti, questo fa particolarmente male.

Un risultato di misura che non giustifica il divario fra le due formazioni in classifica, un 1-2 figlio di un gol realizzato dal Mezzana nella seconda frazione, dopo che il primo tempo si era chiuso sull'1-1 grazie alla rete del pareggio firmata Gozzi. Adesso per i ragazzi di Mister Matteuzzi è necessario metabolizzare questa sconfitta, lavorare sodo già da dopo Natale e concentrarsi sui prossimi impegni, che potrebbero rappresentare la svolta in un campionato ancora tutto da giocare.